Integratore di magnesio e potassio orosolubile: perché e quando assumerlo

Se accusiamo debolezza muscolare, stanchezza fisica, soprattutto dopo una intensa attività sportiva, uno sforzo fisico improvviso, un’abbondante sudorazione, potrebbe essere utile assumere un integratore di magnesio e potassio orosolubile. Capiamo meglio.

Stanchezza fisica eccessiva: quali sono le cause?

La mancanza di forza muscolare e la sensazione di affaticamento possono avere varie cause. Ecco in quali circostanze potremmo sentirci deboli:

  • Sovraccarico di lavoro dell’apparato muscolo-scheletrico;
  • Generale calo energetico, che può riguardare tutti noi in vari periodi della vita.

Come conseguenza, possono comparire affaticamento, sensazione di gambe pesanti, dolore e debolezza delle fasce muscolari. Ecco chi di noi può essere particolarmente soggetto a questa condizione:

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

  • Persone sedentarie che praticano attività motoria saltuariamente, senza fare riscaldamento o senza seguire un programma preciso;
  • Sportivi non professionisti che praticano esercizi troppo intensi;
  • Atleti che riprendono l’allenamento dopo periodi di lungo riposo;
  • Chi svolge professioni fisicamente impegnativi e usuranti, spesso sotto il sole;
  • Chiunque di noi, soprattutto nei mesi estivi, a causa delle abbondanti sudorazioni e alla perdita di liquidi e sali minerali.
  • Chiunque di noi stia vivendo un periodo di particolare e intenso stress psicofisico per diverse ragioni (lavoro insostenibile, studio impegnativo, convalescenza da una malattia, motivi personali).

Stanchezza fisica e mancanza di forza muscolare possono manifestarsi tipicamente con una sensazione di spossatezza generale e debolezza, spesso accompagnate da alcuni sintomi, quali:

  • Dolore localizzato;
  • Irrigidimento;
  • Affaticamento;
  • Crampi;
  • Difficoltà nella presa.

Affaticamento: occhio agli sforzi muscolari

Se siamo sportivi professionisti o pratichiamo attività fisica con impegno e regolarità, affaticamento, debolezza muscolare possono essere provocati dall’intenso sforzo muscolare e dalla sollecitazione di più gruppi muscolari durante l’allenamento.

Quando siamo stanchi e privi di forze, la sensazione di fatica risulta più intensa, così come la percezione del dolore durante la pratica sportiva. La debolezza muscolare può comparire in due occasioni:

  • Quando si supera la soglia dello sforzo abituale. Ciò accade spesso se aumentiamo frequenza di allenamento e livello di resistenza;
  • Quando sollecitiamo vari gruppi muscolari praticando esercizi diversi dal programma consueto. Ciò accade se variamo circuito e inseriamo esercizi nuovi.

Attraverso queste numerose e frequenti sollecitazioni, il muscolo si adatta a un lavoro più complesso e a una intensità sempre crescente. Le capacità funzionali migliorano, ma, di contro, i muscoli sono sottoposti a un notevole stress meccanico.

Magnesio e potassio orosolubile per ritrovare energia

Per ritrovare energia, contrastare la stanchezza fisica ed equilibrare i sali minerali persi con una sudorazione abbondante, è possibile associare alla dieta l’utilizzo di un integratore alimentare di magnesio e potassio orosolubile.

Ad esempio, Carnidyn Fast Magnesio e Potassio è un integratore alimentare utile per il recupero del tono muscolare e l’equilibrio idrosalino. Contribuisce a sostenere l’organismo in tutti casi di stanchezza fisica e affaticamento muscolare. Questa condizione può essere riconducibile, tra l’altro, all’eccessiva sudorazione, dopo un’attività sportiva impegnativa.

Con la sua formulazione a base di minerali e vitamine, Carnidyn Fast favorisce il mantenimento dell’equilibrio elettrolitico e idrosalino e il normale metabolismo energetico nella vita quotidiana. Contiene inoltre creatina e coenzima Q10.

È possibile assumere questo integratore anche a stomaco vuoto, nella quantità di una o due bustine al giorno, da sciogliere in un bicchier d’acqua (circa 200 ml).

Inoltre, ecco alcune raccomandazioni pratiche:

Seguire un regime alimentare equilibrato e vario

È fondamentale non saltare i pasti, inserire nella dieta tutti i gruppi alimentari e introdurre tutti i nutrienti necessari alla salute dell’organismo. La quota glucidica (la più importante) deve essere introdotta da alimenti ricchi di amido, di facile digestione: pane ben cotto, cracker, fette biscottate, grissini, pasta, riso, ricchi di carboidrati complessi, importante fonte energetica.

Per i grassi, da non escludere, preferiamo l’olio extra- vergine di oliva a crudo, ricco di antiossidanti.  Possibilmente, l’apporto proteico dovrebbe essere garantito in parte da proteine animali (carne e pesce magri, uova, latte e formaggi stagionati come ad esempio Parmigiano Reggiano o grana Padano), in parte da proteine vegetali, contenute ad esempio nei legumi, ottima fonte anche di fibre.

Non trascuriamo la prima colazione

Anche se molti di noi la saltano perché di fretta o perché non hanno molta fame la mattina, la carica energetica principale deriva dalla prima colazione. Il latte (senza lattosio, in caso di intolleranze) andrebbe consumato assieme a cereali integrali, bene anche una fetta di pane comune con un velo di burro e miele o marmellata. Lo yogurt bianco magro è sempre un’ottima idea, assieme a cereali, muesli o frutti rossi. A conclusione della prima colazione, scegliamo un frutto maturo di stagione.

Merenda energetica

una manciata di frutta secca, una banana, altra frutta fresca a piacere sono validi spezzafame, soprattutto se conduciamo uno stile di vita attivo e facciamo sport.

Idratarsi correttamente

Beviamo spesso, senza aspettare lo stimolo della sete, per evitare la disidratazione. Beviamo a piccoli sorsi, con frequenza. Sono indicati anche camomilla, tè deteinato, frullati, centrifugati, estratti e succhi freschi di frutta, soprattutto in estate. Si tratta di una valida alternativa per introdurre nutrienti e liquidi preziosi. Non dimentichiamo che anche gli ortaggi freschi sono ricchi di acqua, un’altra ottima fonte per l’organismo.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN

Carnidyn newsletter
Restiamo aggiornati!

Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana