Sali minerali fatti in casa: è consigliabile prenderli?

Può capitare a tutti di avere bisogno di uno stimolo in più per recuperare l’energia che talvolta ci abbandona. È consigliabile assumere sali minerali fatti in casa? Scopriamolo subito, grazie ad alcune indicazioni utili.

Che cosa sono i sali minerali e quali funzioni svolgono?

sali minerali sono sostanze le cui funzioni sono fondamentali per l’essere umano. Infatti, i sali minerali:

  • Sono coinvolti in alcuni processi cellulari.
  • Rappresentano fattori determinanti per la crescita e lo sviluppo di diversi tessuti e organi.
  • Partecipano all’attivazione di numerosi cicli metabolici.

sali minerali, così come le vitaminesono definiti “micronutrienti” perché presenti in piccole quantità nel nostro organismoL’essere umano non è in grado di sintetizzare i sali minerali. È dunque indispensabile apportare con regolarità le quantità di sali minerali necessarie al compimento dei processi metabolici e all’assolvimento di tutte le funzioni biologiche.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

In particolar modo, ecco quando potrebbe essere utile introdurre sali minerali:

  • Nella stagione calda, per via delle elevate temperature che provocano abbondanti sudorazioni;
  • Dopo una intensa sessione sportiva: è facile sudare abbondantemente e perdere liquidi e minerali preziosi.
  • Se svolgiamo professioni fisicamente usuranti, che provocano sudorazione, stanchezza fisica, affaticamento muscolare.
  • Ogniqualvolta sperimentiamo un calo energetico riconducibile a un periodo di aumentato stress psicofisico (giornate impegnative, frenetiche, stressanti; problemi personali; convalescenza).

Alcuni importanti sali minerali e in quali alimenti trovarli

I sali minerali possono essere suddivisi in due gruppi:

Macroelementi

  • Magnesio. Contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, alla normale funzione muscolare, al mantenimento dell’equilibrio La frutta secca è ricca di magnesio (mandorle, arachidi, nocciole, pistacchi, noci).
  • Potassio. Consente il mantenimento della normale pressione sanguigna.
  • Sodio. È responsabile del mantenimento dell’equilibrio tra acqua e sale.

Microelementi

  • Zinco. Contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress
  • Selenio. Contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo e alla normale funzione del sistema endocrino.

Integratori di sali minerali fatti in casa: sì o no?

Quando si sperimentano cali energetici, potrebbe essere utile una aggiunta di sali minerali. Può essere utile assumere sali minerali fatti in casa? Parallelamente a una dieta equilibrata e varia, è sempre consigliabile preferire al fai da te un integratore alimentare completo di sali minerali e altri nutrienti, per contribuire a ricaricare energia quando necessario.

Ad esempio, possiamo provare l’integratore Carnidyn Fast Caldo e Affaticamento indicato per il recupero del tono muscolare e il reintegro dei sali minerali. È di supporto all’organismo nei casi di stanchezza fisica e affaticamento muscolare.

Con la sua formulazione a base di minerali e vitamineCarnidyn Fast promuove il mantenimento dell’equilibrio idrosalino e il normale metabolismo energetico nella vita quotidiana. Contiene inoltre creatina e coenzima Q10.

Possiamo poi realizzare una semplice bevanda rinfrescante con pochi ingredienti che possiamo già avere in dispensa o nel frigo, naturalmente contenenti sali minerali, utile per dissetarci soprattutto in estate: sarà sufficiente avere in casa acqua, sale, limone, miele.

L’acqua reintegra i sali e l’idratazione, il sale apporta il cloruro di sodio, mentre il limone e il miele contengono potassio, calcio, magnesio e zucchero.

Per creare questa bevanda minerale e dissetante, basterà sciogliere in mezzo litro di acqua il succo di due limoni, mezzo cucchiaino di sale fino e un cucchiaio di miele.

Altre raccomandazioni utili:

Dopo aver visto se realizzare sali minerali fatti in casa, n linea generale è consigliabile seguire una dieta bilanciata ed equilibrata. Inoltre, non è mai scontato sapere che un sano stile di vita può avere un ruolo fondamentale nella nostra salute e nel nostro benessere. Seguiamo semplici regole:

  • Alimentazione varia ed equilibrata. Consumiamo cibi sempre diversi, alterniamo i gruppi alimentari. Ciò contribuirà a fare il pieno di tutti gli elementi di cui l’organismo necessita.
  • Idratazione frequente. Ricordiamo di idratarci adeguatamente sempre, in particolar dopo lo sport e quando sudiamo: l’apporto idrico ideale è di un litro e mezzo o due al giorno. Anche succhi di frutta, centrifugati, estratti e frullati sono valide scelte per fare il pieno di liquidi e minerali.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN


Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana