Il riposino pomeridiano fa bene: scopriamo un alleato della salute

Il riposino pomeridiano fa bene o è una convinzione errata? Molti di noi sogniamo questa possibilità, ma spesso lo stile di vita moderno non ce lo permette.

Perché un riposino pomeridiano fa bene

Per alcuni il riposo pomeridiano è una condizione imprescindibile per mantenersi attivi e concentrati: è opinione comune che personaggi come Edison E Einstein fossero di questa opinione. C’è anche chi sostiene che ha solo effetti benefici su tutto l’organismo, in particolare l’apparato circolatorio.

Convinzione condivisa anche dalla NASA, che studiando gli effetti del riposo pomeridiano su astronauti e piloti, hanno evidenziato come ci sia un effettivo aumento del 34% delle prestazioni sul campo e del 100% dei riflessi, nei soggetti ai quali veniva permesso un riposino di circa 40 minuti nelle prime ore pomeridiane.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

Migliora la memoria e la concentrazione

Riposi diurni di circa 30-60 minuti aiutano a fissare meglio le informazioni precedentemente acquisite e risulta particolarmente importante durante attività di studio intenso.

Riduce le malattie cardiovascolari

Un breve riposo nelle prime ore del pomeriggio contribuisce a mantenere sane le pareti dei vasi e l’apparato cardiocircolatorio in generale.

Contrasta lo stress

In periodi particolarmente stressanti o impegnativi, un breve riposino diurno aiuta a mantenere bassi i livelli di alcuni ormoni stressogeni, come il cortisolo, mantenendo alto lo stato di benessere.

Elimina la fame

La fame nervosa o il languorino dovuto alla diminuzione di ritmo circadiano sono facilmente tenuti sotto controllo grazie a un breve riposino.

Rinforza l’immunità

Il sistema immunitario risulta indebolito quando non si riposi abbastanza, rendendoci maggiormente esposti alle infezioni. Un rischio facilmente controllabile con un sonnellino ristoratore, che aiuta il sistema immunitario a respingere gli invasori.

Migliora l’umore

Una breve sessione diurna di riposo equilibra la funzione neuroendocrina, migliorando l’umore. Per non avere l’effetto contrario, come confusione e intontimento, non bisogna esagerare: sessioni maggiori di 40 minuti possono essere controproducenti.

Migliora le prestazioni

In caso di momenti particolarmente impegnativi, in cui possiamo provare maggiore stanchezza nello svolgere le nostre attività quotidiane, un breve sonnellino pomeridiano aiuta a ripristinare lo stato di benessere e recuperare le energie, migliorando le prestazioni totali.

Aumenta la creatività

Il riposo in generale, quindi anche quello diurno, permettendo all’organismo di ricaricarsi fa sì che lavori in maniera più produttiva e ingegnosa subito dopo, risolvendo situazioni che in precedenza potevano sembrarci insormontabili. Non è un caso che si dica “dormici su” quando si debba prendere una decisione importante.

Aiutare il riposo con l’integrazione

Dormire bene è importante, soprattutto nei periodi in cui è facile sperimentare cali di energia. Oltre a un buon sonno e a una dieta equilibrata e varia è possibile utilizzare un integratore alimentare specifico. Carnidyn Plus contribuisce a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può manifestarsi nella quotidianità o in situazioni di particolare stress.

Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, promuove il normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni ed è indicato nei periodi di particolare stress psicofisico.

Inoltre, Carnidyn Fast Caldo e Affaticamento promuove la normale funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatina e Coenzima Q10.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN


Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana