Ipertensione e attività fisica: perché praticare sport può essere utile

Praticare uno sport è importante non solo per curare una lieve ipertensione già in corso ma anche per prevenirla. Infatti, ipertensione e attività fisica sono un binomio…Vincente: muoversi favorisce la circolazione sanguigna, soprattutto gli sport isotonici: ne parleremo tra poco. La sedentarietà fa male alla salute perché riduce l’elasticità delle arterie e l’ossigenazione dei tessuti favorendo l’insorgere dell’ipertensione. Le persone attive vivono più a lungo perché lo sport accelera tutte le attività dell’organismo: dal battito cardiaco al lavoro muscolare. Ma muoversi non è sufficiente: bisogna farlo gradualmente e in modo appropriato tenendo costantemente sotto controllo il battito cardiaco.

In che modo praticare attività fisica e quali sport scegliere?

Affinché i benefici durino nel tempo, è importante dedicarsi all’attività fisica regolarmente, diversamente gli effetti svaniscono. L’esercizio è inefficace se non è almeno fatto tre volte alla settimana, in sedute di 45-60 minuti. Ma non lasciatevi scoraggiare: bastano 30 minuti di cammino a passo veloce o in bicicletta, almeno tre volte la settimana, o 15 minuti di ginnastica a corpo libero, la mattina appena svegli, per ridurre il lavoro cardiaco, diminuire i livelli di trigliceridi e aumentare il colesterolo buono. Ci sono sport che preservano dall’ipertensione perché fanno bene al cuore e alle arterie. Si tratta dei cosiddetti sport isotonici, sport nei quali i muscoli lavorano attivamente, consentendo ai vasi sanguigni di serbare la propria elasticità. Tra questi: Jogging. È un’attività di resistenza che fortifica il cuore e l’apparato vascolare. Bicicletta o cyclette. All’aria aperta o chiusi in camera, qualunque sia la scelta, si tratta in entrambi i casi di attività che richiedono uno sforzo protratto nel tempo, non intenso, che potenzia il cuore senza spossarlo. Per ottenere risultati, l’ideale è pedalare 30 minuti al giorno. Nuoto. E’ uno sport che aiuta a bruciare le calorie e ad allontanare il pericolo di soprappeso e obesità. Va praticato perlomeno un’ora il giorno, due volte a settimana. Ma attenzione. Prima di cominciare qualunque attività fisica, soprattutto dopo i 40 anni, sottoponetevi ad una visita medica così da valutare lo stato di salute dell’apparato cardiocircolatorio e non correre il pericolo di collasso o infarto. Una moderata e non usurante attività fisica è sempre raccomandata, unitamente a una dieta completa e ben bilanciata. Tuttavia, può accadere di sperimentare cali energetici, per varie ragioni, in alcuni momenti della propria vita. In queste condizioni, è utile associare alla dieta un integratore alimentare. Ad esempio, possiamo provare Carnidyn Fast Magnesio e Potassio, un integratore alimentare utile in caso di sudorazione abbondante, specie dopo allenamenti intense. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, promuove la fisiologica funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatina e Coenzima Q10.   Invece, Carnidyn Plus (link prodotto) è un integratore alimentare che contribuisce a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può manifestarsi nella quotidianità o in situazioni di particolare stress. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, contribuisce al normale metabolismo energetico, favorisce la normale funzione del sistema immunitario grazie a zinco e selenio ed è indicato nei periodi di aumentato stress psicofisico.
Carnidyn Plus pack

CARNIDYN FAST

Magnesio e Potassio

Carnidyn Plus pack

Troppo accaldato e affaticato?
Carnidyn Fast Magnesio e Potassio può aiutarti a combattere la stanchezza fisica e a mantenere l’equilibrio idrosalino

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it