Integratore di magnesio: come si prende?

È uno dei minerali preziosi per il nostro benessere e la nostra salute. Assieme al potassio, non possiamo non introdurre correttamente anche il magnesio: come si prende? Scopriamo di più.

L’importanza del magnesio per l’equilibrio dell’organismo

Il magnesio è definito un “macronutriente” ed è assimilato dall’organismo principalmente attraverso le fonti alimentari. Assorbito dall’intestino tenue durante i processi digestivi, il magnesio è successivamente filtrato dai reni e smaltito da urine, feci e sudore fisiologico.

In condizioni normali, il magnesio è presente nel nostro corpo in differenti percentuali: per il 60% lo possiamo individuare nelle ossa, per quasi il 40% nei muscoli e per l’1% nel plasma e nei liquidi extracellulari.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

Perché può essere utile il magnesio e in quali alimenti trovarlo?

Al magnesio sono riconosciute differenti proprietà:

  • Contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento;
  • Concorre al normale metabolismo energetico;
  • Contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso;
  • Contribuisce alla normale funzione psicologica.

Il fabbisogno quotidiano di magnesio deve essere garantito dai cibi che introduciamo abitualmente. Questo minerale è presente in molte categorie alimentari, è facile introdurre magnesio, ma è tuttavia importante seguire una dieta molto variata per assicurarci il corretto apporto di questo prezioso minerale.

In generale, gli alimenti ricchi di fibre sono una interessante fonte di magnesio: è abbondante nei vegetali a foglia verde come la bieta e gli spinaci, ma anche in broccoli, cavoli, cavolfiori (parliamo delle crucifere) e carciofi.

Sono poi altre fonti importanti di magnesio i legumi (lenticchie, ceci, piselli e fagioli), la frutta secca (noci, pistacchi, mandorle, anacardi), i semi, la frutta fresca (ad esempio pesche, fichi, banane, avocado), cereali integrali, cacao e cioccolato fondente (questi ultimi sono due ottime fonti energetiche naturali, ideali se si fa sport). Anche se in minore quantità, il magnesio si trova negli alimenti di origine animale: pesce, carne e prodotti caseari.

Quando può essere utile assumere magnesio?

Potrebbe essere utile una integrazione di magnesio durante periodi di particolare stress fisico e psico- emotivo. Mancanza di attenzione e concentrazione, riduzione della produttività nel lavoro o nello studio, sforzi fisici improvvisi o prolungati e attività sportiva intensa sono condizioni che possono riguardare tutti noi.

La stanchezza è il segnale di un generale calo energetico. Ciò accade quando l’energia di cui il nostro organismo ha bisogno è più delle scorte disponibili. Potrebbero manifestarsi alcune condizioni

  • Affaticamento fisico e mentale;
  • Spossatezza e svogliatezza (acuite dal cambio di stagione);
  • Debolezza e scarsa forza muscolare;
  • Capacità di recupero (soprattutto dopo una malattia).

Non solo lo stress da lavoro e studio, ma come abbiamo visto anche il cambio di stagione può influire sul nostro equilibrio. Infatti, il nostro organismo non si adatta subito alle variazioni stagionali e climatiche. Anche una convalescenza può debilitarci e indebolire la nostra capacità di recupero.

Anche una sudorazione eccessiva o improvvisa, soprattutto durante la stagione calda o dopo uno sforo fisico, può provocare stanchezza e crampi muscolari, perché con il sudore se ne va anche una sensibile quota di liquidi, elettroliti e sali minerali.

Magnesio, come si prende per ricaricare energia?

Abbiamo approfondito l’utilità del magnesio: come si prende per ricarica energia? Per far fronte alla stanchezza e a cali energetici, il nostro organismo ha bisogno di assumere magnesio assieme ad altri nutrienti importanti. Infatti, un corretto apporto energetico quotidiano ci consentirà di potenziare e utilizzare al meglio la nostra energia. Vediamo insieme alcune utili regole per ritrovare slancio, energia e carica:

Assumiamo un integratore alimentare a base di magnesio e altri nutrienti

In associazione a una dieta completa e a un introito adeguato di acqua e n caso di stanchezza fisica e di intensa sudorazione, (abbondante in estate o dopo l’attività fisica), può essere utile un integratore come Carnidyn Fast Magnesio e Potassio. Con la sua formulazione bilanciata a base di sali minerali e vitamine, contribuisce a equilibrare i nutrienti essenziali al metabolismo energetico e alla funzione muscolare, e ripristinare un adeguato equilibrio idrosalino. Contiene inoltre sostanze come creatina e coenzima Q10. Possiamo prendere una o due bustine al giorno, sciogliendole in un bicchiere d’acqua.

Attenzione alla dieta: non priviamoci di nutrienti necessari

La nostra alimentazione dovrà comunque prevedere vitamine, proteine, sali minerali, carboidrati, grassi buoni, senza privazioni o diete fai-da-te..

Idratiamoci bevendo spesso e a piccole sorsate

Bere acqua con regolarità è fondamentale per mantenere idratato il nostro corpo. Soprattutto dopo lo sport o una sudata abbondante, beviamo acqua a piccoli sorsi (o camomilla, tè deteinato, succhi di frutta, centrifugati o frullati), per reintegrare correttamente liquidi e sali minerali.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN

Carnidyn newsletter
Restiamo aggiornati!

Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana