Come combattere la stanchezza a tavola?

Combattere la stanchezza a tavola è possibile? Sì, con una dieta varia ed equilibrata. Dormire bene durante la notte e ridurre lo stress sono fondamentali per ritrovare l’energia perduta. Questi, però, non sono gli unici accorgimenti utili contro la stanchezza: anche la dieta può aiutare a rimettersi in forma aiutando a soddisfare il fabbisogno energetico del nostro organismo. Spesso, infatti, la spossatezza è causata da una carenza di minerali o vitamine cui è possibile rimediare agendo sulla nostra alimentazione.

Seguire una dieta sana

Innanzitutto, è importante seguire una dieta sana in cui siano incluse tutte le categorie di alimenti: frutta e verdura, cereali, latte e latticini e cibi ricchi di proteine (legumi, pesce, uova e carni). Inoltre, per evitare cali di energie è bene cercare di mangiare a intervalli di tempo regolari.

Carboidrati complessi: energia più a lungo

Gli zuccheri semplici (come quelli presenti nei dolci) non sono la soluzione migliore per evitare di sentirsi stanchi. I carboidrati complessi sono una scelta più adatta, perché sono assorbiti più lentamente e quindi rilasciano energia più a lungo. Fra le fonti migliori spiccano i cereali integrali che, grazie alla presenza delle fibre, creano un sistema in grado di rallentare ulteriormente l’assorbimento dei carboidrati.

Alimenti ricchi di ferro, magnesio e potassio

Altri alimenti utili per ritrovare le energie sono quelli ricchi di ferro. Per sentirsi pieni di energie è importante il consumo di carne e di altre fonti di questo micronutriente, come le verdure a foglia verde. Bisogna però ricordare che il ferro presente negli alimenti di origine vegetale è assorbito più difficilmente rispetto agli alimenti di origine animale; per questo è bene assumerli insieme a una fonte di vitamina C, che aumenta la biodisponibilità di questo minerale. Anche magnesio e potassio aiutano l’organismo a funzionare a pieno ritmo. Entrambi sono coinvolti nella contrazione muscolare e nella trasmissione degli impulsi nervosi. Inoltre, permettono il corretto svolgimento di diverse reazioni metaboliche.

Combattere la stanchezza a tavola con alimenti ricchi di vitamine

Per evitare fastidiosi cali di energia non ci si deve far mancare un’alimentazione ricca delle vitamine giuste. Da questo punto di vista le più utili sono le vitamine del gruppo B, come la vitamina B1, la B6, la B9 e la B12.

Vitamina B1 (detta anche tiamina)

è presente nei cereali integrali, nel germe di grano, nella carne di maiale, nel fegato, nei legumi e nella frutta secca a guscio.

Vitamina B6

si trova in germe di grano, fegato, carne, pesce, cereali integrali, patate, avocado, banane e i legumi.

Vitamina B9 (detta anche acido folico)

è contenuta in abbondanza nelle verdure a foglia verde. Altre fonti alimentari di acido folico sono rappresentate da legumi e cereali integrali.

Vitamina B12

per assumerla, è invece indispensabile consumare cibi di origine animale, come le carni, i latticini, il fegato e i molluschi. Altre importanti sostanze sono quelle dotate di potere antiossidante, come le vitamine C ed E, e i flavonoidi, come carotenoidi e antocianine. La prima è contenuta soprattutto nei kiwi, negli agrumi, nelle fragole, nel ribes, nei peperoni, nei pomodori, ortaggi a foglia verde e nelle patate. Di vitamina E sono, invece, ricchi gli oli vegetali di qualunque tipo e la frutta secca. Per fare il pieno di carotenoidi (e, in particolare, di betacarotene precursore della vitamina A) bisogna andare alla ricerca di frutti di colore giallo-arancio o rosso. Alimenti ricchi di vitamina A sono invece fegato, tuorlo d’uovo, pesce e latte. Infine, le antocianine si trovano in abbondanza nei vegetali blu-viola o rosso scuro, come i frutti di bosco, l’uva, le prugne, il cavolo nero, le rape rosse e le melanzane. Sei alla ricerca di un aiuto per ritrovare l’energia perduta? Prova  utile in tutti i casi di ridotto apporto con la dieta, in grado di sostenere l’attività metabolica cellulare. Utile per restituire all’organismo la giusta quantità di supporti per la produzione di energia. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, Carnidyn Plus contribuisce al normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni. Inoltre, contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario grazie al Selenio.
Carnidyn Plus pack

CARNIDYN PLUS

Carnidyn Plus pack

La mattina ti svegli già stanca per affrontare la giornata?
Carnidyn Plus può aiutarti a combattere stanchezza fisica e mentale

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it