Sport e caldo: quali consigli per non esagerare?

Come continuare a praticare sport anche in estate per mantenersi in forma

Sport e caldo: come e quanto allenarsi nei mesi estivi e con elevate temperature estive? Allenarsi in estate è difficile, ma non impossibile. Infatti, con gli accorgimenti giusti si può continuare a fare sport anche a temperature hot e mantenere in forma il nostro fisico, evitando i rischi connessi ai colpi di calore e alla disidratazione.

Quali sport si possono praticare in estate?

In modo da non perdere la condizione fisica ottimale, d’estate è consigliato praticare sport in acqua, come, ad esempio:
  • Nuoto
  • Acquagym
  • Idrobike
Se si vuole continuare ad allenarsi in palestra, gli sbalzi di temperatura tra i 40 gradi dell’esterno e l’aria condizionata all’interno potrebbero causarci qualche problema di raffreddamento. Invece, da evitare, in modo particolare, le ore centrali della giornata, per chi vuole fare esercizio all’aria aperta.

Sport e caldo: quali sono i pericoli dell’attività fisica sotto il sole?

Continuare ad allenarsi in estate è possibile, ma non bisogna esagerare. Le temperature elevate, infatti, sono responsabili di un aumento del dispendio energetico, il quale rende necessario una diminuzione della durata e della frequenza delle sessioni di esercizio. Inoltre, l’eccessivo sforzo fisico sotto il sole comporta un’ampia serie di conseguenze, come:
  • Capogiri
  • Affanno
  • Mancanza d’aria
In modo da evitare che questo si verifichi, è sempre meglio allenarsi in zone d’ombra, durante le ore mattutine o la sera.

Come evitare i pericoli tipici dell’attività fisica ad alte temperature?

Fare sport in estate, sotto il sole caldo, aumenta le perdite di acqua e di sali minerali attraverso la sudorazione. Proprio per questa ragione, idratarsi al meglio aiuta a ridurre il rischio di problematiche degli allenamenti ad alte temperature. Quando le perdite di cloro, sodio, magnesio e potassio diventano eccessive perché si suda troppo, si rischiano disidratazione e colpi di calore. Bere molto, prima e durante l’esercizio, è importante per reintegrare i liquidi persi. Anche la frutta fresca aiuta a ripristinare le perdite di liquidi e sali minerali e ci fornisce anche un buon apporto di vitamine che ci danno la carica per affrontare l’allenamento. Inoltre, non dimentichiamo di evitare gli allenamenti nelle ore più calde della giornata. L’ideale sarebbe fare sport la mattina presto o dopo il tramonto, quando le temperature si abbassano leggermente. Ricordiamo di correggere la nostra routine sportiva: evitiamo sessioni intense, meglio alleggerire il carico e mantenere una certa regolarità.

Quali altri consigli per praticare sport col caldo estivo?

Anche gli integratori possono venirci in aiuto durante l’allenamento nei mesi più caldi dell’anno, poiché riequilibrano i livelli di acqua e sali minerali e il recupero dei nutrienti perduti attraverso la sudorazione, prevengono debolezza muscolare e crampi, riducendo i radicali liberi in eccesso durante l’attività sportiva. Carnidyn Fast Magnesio e Potassio è un integratore indicato in caso di sudorazione abbondante, specie nei mesi estivi e dopo allenamenti intensi. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, Sali minerali e altri nutrienti, Carnidyn fast Magnesio e Potassio favorisce la normale funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatine e Coenzima Q10.
Carnidyn Plus pack

CARNIDYN FAST

Magnesio e Potassio

Carnidyn Plus pack

Troppo accaldato e affaticato?
Carnidyn Fast Magnesio e Potassio può aiutarti a combattere la stanchezza fisica e a mantenere l’equilibrio idrosalino

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it