Alimentazione e sport

Quanto sappiamo del rapporto tra alimentazione e sport? È meglio seguire un regime alimentare apposito per ogni disciplina, o possiamo attenerci a dei principi generali?

L’importanza della giusta alimentazione quando si pratica uno sport

Per mantenere un adeguato stato di salute e benessere è molto importante praticare una attività fisica costante o uno sport. Il dispendio di energia si modifica rispetto ad una vita sedentaria, pertanto, è fondamentale anche attenersi ad una alimentazione corretta ed equilibrata, sia per non incorrere in situazioni di carenza sia per avere il massimo rendimento agonistico.

I principi generali della sana e varia alimentazione sono uguali per tutti: ogni pasto deve contenere la giusta concentrazione tra i vari macronutrienti. Tuttavia, in alcune discipline sportive, potrebbe essere necessario modificare il rapporto tra di essi, come ad esempio nella maratona, per cui si consuma nel tempo più glicogeno e di conseguenza vanno assunti più carboidrati.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

In discipline sportive maggiormente esplosive o di contrattura muscolare, sarà invece più utile variare il rapporto tra i macronutrienti nella dieta a favore più delle proteine.

Il fabbisogno cambia a seconda dell’intensità dello sport

In generale, se non si superano le 3-4 volte a settimana di attività fisica, i principi basilari dei regimi alimentari restano uguali.

Non devono mai mancare i carboidrati, fonte principale di energia per il nostro organismo, che sono indispensabili sia per le attività fisiche di tipo aerobico, sia per quelle di tipo anaerobico. Oltre a produrre energia subito utilizzabile, la loro assunzione determina anche la percentuale di liquidi trattenuta: circa 3 gr ogni gr di carboidrato. Una loro assenza, anche in attività fisiche di tipo anaerobico, genera perdita di liquidi e di conseguenza minor rendimento del muscolo.

Se normalmente il fabbisogno giornaliero sia di circa 3 gr/kg peso, negli sportivi agonistici (con allenamenti giornalieri) aumenta a circa 6 gr/kg peso.

Anche per le proteine il giusto fabbisogno varia da meno di 1 gr/kg fino a quasi due grammi/kg .

L’uso degli integratori della alimentazione di chi pratica sport

L’uso di particolari integratori può ritenersi utile e necessario quando:

  • Si necessiti di bilanciare gli apporti nutritivi giornalieri
  • Si verifichi una eccessiva perdita di Sali minerali in corso di attività sportiva agonistica o particolarmente impegnativa
  • Ci si trovi ad affrontare particolari periodi di sforzo e stress

Integratori come il Carnidyn Plus , con le giuste concentrazioni di sali e vitamine, e altri nutrienti, promuove il normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni ed è utile nei periodi di particolare stress psicofisico, contrastando la stanchezza mentale o fisica.

Inoltre, Carnidyn Fast è un integratore indicato in caso di sudorazione abbondante, specie dopo allenamenti sportivi intensi. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, sostiene la normale funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatina e Coenzima Q10.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN


Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana