Stare seduti fa male: ecco i trucchi per fare più movimento

Stare troppo seduti fa male. Immobili sulle sedie per ore. Senza mai alzarsi per completare più in fretta le pratiche in ufficio… Avvertiamo mai, dopo almeno otto ore di lavoro alla scrivania, un acuto dolore lombare a stare seduti? Questo è solo uno dei tanti fastidi che l’eccessiva sedentarietà può causare. Vediamo perché è importante fare movimento.

Perché stare seduti fa male? Lo spiega uno studio

Numerosi studi scientifici evidenziano che la sedentarietà o addirittura l’immobilità concorrano all’accelerazione del processo naturale di invecchiamento. Lo sostiene uno studio della University of California San Diego School of Medicine, pubblicato sulla rivista American Journal of Epidemiology. Secondo i ricercatori, le donne che sono sedute per molto tempo facendo ovviamente poco esercizio, hanno cellule biologicamente molto più vecchie rispetto a coloro le quali sono invece più attive.

La ricerca ha preso in esame un campione di circa 1.500 donne, tra i 64 e i 95 anni che hanno raccontato le loro abitudini.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

Dai dati dello studio è emerso ancora una volta quanto ilmovimento sia fondamentale per invecchiare bene anche se l’esercizio dovrebbe iniziare in età giovanile per protrarsi per tutto il resto della vita in base all’età e alle condizioni fisiche del soggetto.

Stare troppo seduti fa male alla prostata? Indubbiamente, l’inattività peggiora la fisiologica circolazione sanguigna, rallentando il ritorno venoso ed esponendo gli arti inferiori e la fascia lombare a disturbi più o meno fastidiosi.

Ma come stare seduti correttamente? Se siamo costretti alla scrivania per molte ore, assicuriamoci di scegliere una seduta confortevole. Evitiamo di accavallare le gambe, ma teniamo la schiena diritta e i piedi ben poggiati sul pavimento.

Come fare più movimento e contrastare l’inattività?

I trucchi per fare movimento e vincere la pigrizia sono numerosi. Tra questi ci potrebbe essere la possibilità di raggiungere il proprio posto di lavoro a piedi o in bici altrimenti concedersi un po’ di movimento durante la pausa pranzo. L’essenziale sarebbe fare almeno 8-10mila passi ogni giorno controllando con un contapassi l’attività svolta,

Secondo gli esperti per fare pace con la coscienza e con la propria salute non basta andare in palestra due volte a settimana. Il comportamento attivo e dinamico dovrebbe dove possibile essere protratto in tutte le attività della giornata avendo uno stile di vita sano, camminando quando possibile e andare in palestra regolarmente.

Ricordiamo che un organismo in salute deve ricevere tutti i nutrienti necessari da una dieta corretta e ben bilanciata. Durante periodi di calo energetico, possiamo associare all’alimentazione l’utilizzo di un integratore specifico. Carnidyn Plus contribuisce a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può manifestarsi nella quotidianità o in situazioni di particolare stress. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, favorisce il normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni ed è indicato nei periodi di particolare stress psicofisico.

Inoltre, Carnidyn Fast è un integratore indicato in caso di sudorazione abbondante, specie dopo sessioni sportive intense. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, favorisce la normale funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatina e Coenzima Q10.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN


Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana