Cambio di stagione: i cibi che ti aiutano ad affrontare l’autunno

Terminata l’estate è arrivato il momento di prepararsi all’arrivo dell’inverno e del freddo sfruttando la stagione autunnale come momento per fare il pieno di energia e benessere. E poiché, come sappiamo, il benessere interiore ed esteriore passa spesso attraverso l’alimentazione, scopriamo insieme qual è la migliore dieta cambio di stagione per aiutare corpo e mente a proteggersi e rinforzarsi in vista delle rigidità invernali. Ecco, quindi, una lista dei 10 cibi giusti per l’autunno, da portare in tavola per tutta la famiglia. Kiwi Verdi, dolci e ricchi di vitamine, i kiwi sono un frutto che dà il meglio proprio in questa stagione. Ideali la mattina come frutto a colazione o come una leggera merenda a metà giornata, con un kiwi l’apporto di vitamina C è al massimo. Grazie all’elevato contenuto di fibre, inoltre, il kiwi è anche uno dei migliori rimedi naturali nel cambio di stagione per ritrovare la giusta regolarità intestinale. Pere Fresche, dolci e zuccherine, le pere sono un frutto di stagione dall’elevato contenuto di vitamine. Ideali per una macedonia, ma deliziose anche al forno, le pere sono uno dei cibi giusti d’autunno per fare il pieno di energia e gusto. Cachi Grazie al loro concentrato di vitalità, i cachi sono utili per prepararsi in modo virtuoso al freddo dell’inverno e al ritorno alla routine lavorativa. Il motivo? I cachi sono ricchissimi di vitamine, come la A, la C e la K, dall’elevato potere antiossidante e dalla spiccata azione protettiva per i capillari. Grazie all’alto tasso di fruttosio, poi, i cachi sono uno tra i rimedi naturali cambio di stagione più indicati per combattere la stanchezza. L’alto contenuto di fibre, infine, aiuta la regolarità intestinale, eleggendo i cachi come i più completi alimenti per il cambio di stagione per il benessere di tutto il corpo. Funghi Se temete di non riuscire a reggere allo stress da rientro, fate il pieno di funghi! Grazie all’elevato contenuto di triptofano, uno speciale aminoacido, ed all’elevato tasso di vitamina B, protettrice del sistema nervoso, i funghi sono tra i migliori rimedi naturali durante il cambio di stagione per controllare l’ansia e la tensione. Rame e selenio, inoltre, presenti in grande quantità all’interno di questo cibo, svolgono un’intensa azione antiossidante. Cavolfiori All’interno della dieta del cambio di stagione non possono mancare i cavolfiori, ortaggi tipici di questo periodo. I cavolfiori in cucina sono molto versatili e si prestano ad ogni tipo di preparazione: cotti al forno, crudi in insalata, al vapore o lessi. Grazie al loro contenuto di vitamine, antiossidanti e glucosinolati, numerose ricerche, come quella dell’Istituto Mario Negri pubblicata sulla rivista Annals of Oncology, hanno dimostrato come un consumo intenso di cavolfiori sia uno dei rimedi naturali per proteggere il corpo dalla formazione di tumori e controllare il livello di colesterolo nel sangue. Uva Ricca di polifenoli, antiossidanti naturali ed efficaci, integrare l’uva all’interno della propria dieta significa fare il pieno di giovinezza, contrastare lo sviluppo dei radicali liberi e proteggere vene e arterie dall’invecchiamento, aiutando il sistema cardiocircolatorio a rimanere attivo e in salute. Zucca Tra i cibi dell’autunno come non citare la zucca? Ricchissima di vitamina A, rinforza le difese immunitarie, e grazie all’elevata presenza di carotenoidi, tra cui l’alfacarotene, può ridurre drasticamente il rischio di contrarre il cancro ai polmoni, come dimostrato da una recente ricerca condotta dall’Università della California. Mandarini Con l’arrivo dei primi freddi il raffreddore è dietro l’angolo! Combattiamolo in anticipo, inserendo i mandarini all’interno della nostra dieta. Grazie all’altissimo contenuto di vitamina C, i mandarini sono uno dei più efficaci rimedi naturali per attivare il sistema immunitario e sviluppare le giuste difese contro il raffreddamento e la comparsa dei suoi fastidiosi sintomi. Melagrana Si può mangiare a chicchi, si può spremere per ricavarne un succo aspro ed energizzante: insomma, ogni occasione è buona per gustare la melagrana. Ricchissima di polifenoli, la melagrana è conosciuta per le sue proprietà elasticizzanti, antiossidanti e rivitalizzanti per l’intero organismo. La sua straordinaria ricchezza di vitamine, fibre e sali minerali, come il potassio, inoltre, la incoronano come uno dei rimedi naturali per depurare il corpo e stimolare la diuresi. Cipolle Se state cercando dei rimedi naturali per combattere la caduta dei capelli e ridurre lo sfaldamento delle unghie – due fenomeni tipici che si presentano a cavallo tra autunno e inverno – fate il pieno di cipolla. Soprattutto lo scalogno, grazie alla grande presenza di silicio, aiuta a rinforzare le fibre del cuoio capelluto e delle unghie, mantenendole sane e in salute. Senza contare che, grazie ai flavonoidi, la cipolla abbassa il colesterolo. Il licopene, infine, aiuta a mantenere intatto il DNA cellulare, per un benessere di lunga durata.  

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it