Consigli per iniziare a correre: come vincere le difficoltà

Quali consigli per iniziare a correre seguire? Chi, almeno una volta nella vita, non ha inserito nella lista dei “buoni propositi” il desiderio di rimettersi in forma e migliorare la propria quotidianità, magari iniziando a correre? Vediamo come cominciare con gradualità.

Dalla teoria alla pratica: non lanciamoci

Una delle difficoltà più difficili da superare quando ci si pone l’obiettivo di rimettersi in forma è tramutare la teoria in pratica. Pensare di correre tutte le sere e poi non mettersi mai all’opera è controproducente rispetto ai nostri obiettivi: il consiglio è creare un programma per iniziare a correre che sappia sposarsi al meglio con la propria vita. In questo modo sarà molto più semplice imparare ad allenarsi e godere di tutti i vantaggi che una corsa costante porta con sé.

Consigli per iniziare a correre? Iniziare camminando

Il primo consiglio da seguire è iniziare a camminare all’aria aperta, per poi, ogni tanto, anche solo per qualche secondo, abbozzare una corsa. In questo modo anche i più diffidenti riusciranno a imparare a correre con grande facilità. Far diventare l’allenamento un divertimento e uno svago è il primo dei passi da compiere per superare le difficoltà di approccio alla corsa.

Creare un programma non invasivo o dispersivo per iniziare a correre

Stilare un programma per iniziare a correre, che sia quanto più allettante possibile è fondamentale per stimolare l’entusiasmo necessario a dare il via alle attività. Alcuni degli errori che spesso si commettono quando si decide di prepararsi a correre è sbagliare il timing della programmazione. Questo vale sia in eccesso che per difetto: ciò significa che può diventare una barriera difficilmente superabile il fatto di pianificare un allenamento troppo lungo e serrato o, al tempo stesso, può far scemare l’entusiasmo e la piacevolezza di correre all’aria aperta se gli esercizi sono eseguiti molto di rado, lasciando trascorrere numerosi giorni tra una sessione e l’altra.

Consigli per iniziare a correre: il vostro obiettivo è il tempo, non la distanza

Un’altra delle cause che non ci permette di alzarci dal divano e andare a correre per restare in forma è il pensiero della fatica da sostenere, in relazione alla distanza da percorrere. Nei soggetti più pigri, infatti, il cervello si estranea dalla realtà, pensando al potenziale chilometraggio che si dovrà percorrere durante la sessione di corsa, e rinunciandovi da subito. Non pensateci: questo è il trucco. Infatti l’obiettivo di chi vuole imparare a correre non è tanto la distanza percorsa e il ritmo da tenere per coprirla, ma è la durata dell’allenamento. Contando il tempo trascorso a correre otterrete un determinato minutaggio: quello dovrà essere il vostro target da superare la volta successiva. Non abbiate paura della distanza da fare, il vostro alleato sarà l’orologio o il cronometro: in questo modo avrete sempre l’opportunità di mantenere un passo che sia all’interno della vostra confort zone, fluido, sciolto e senza eccessi.

È arrivato il momento di iniziare a correre

Seguendo questi semplici consigli avrete tutti gli strumenti a disposizione per aprire le porte alla corsa. Non è mai troppo tardi per fare esercizio fisico: iniziare a correre a 40 anni, ad esempio, significa voler bene al proprio corpo, mantenendo uno stato di forma equilibrato che migliorerà la qualità della nostra vita, giorno dopo giorno. Non resta che inforcare le scarpe da ginnastica, indossare l’abbigliamento tecnico e dare il via al programma per iniziare a correre. Quando si pratica sport, così come nel quotidiano, può capitare di sperimentare cali energetici e periodi di aumentato stress psicofisico. Per contrastare questa condizione, è possibile associare alla dieta l’utilizzo di un integratore alimentare. Carnidyn Plus aiuta a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può insorgere nella quotidianità o in situazioni di particolare stress. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, contribuisce al normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni ed è indicato nei periodi di maggiore stress psicofisico. Inoltre, Carnidyn Fast Magnesio e Potassio è un integratore indicato in caso di sudorazione abbondante, specie dopo allenamenti intensi. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, favorisce la normale funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatina e Coenzima Q10.

Scopri la linea CARNIDYN e fai decollare la tua energia!

CARNIDYN PLUS pack

CARNIDYN PLUS

È un integratore alimentare indicato per sostenere il corretto apporto di energia all’organismo e contrastare le situazioni di stress psicofisico che possono destabilizzarci durante vari periodi dell’anno.

UN AIUTO CONTRO LA STANCHEZZA FISICA E MENTALE
CARNIDYN FAST pack

CARNIDYN FAST

Magnesio e Potassio

È un integratore alimentare indicato come supporto all’organismo in caso di
stanchezza fisica specie nella stagione calda, quando la sudorazione è abbondante e si perdono liquidi e sali minerali.

CONTRO LA STANCHEZZA FISICA E PER L’EQUILIBRIO IDROSALINO

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it