Bere durante lo sport fa bene, anche d’inverno

L’attività sportiva, che sia leggera o pesante, saltuaria o costante, ci fa bruciare non solo calorie, ma ci fa anche sudare, con conseguente perdita di liquidi e Sali. E’ molto importante quindi bere la giusta quantità di acqua per evitare disidratazione.

Fa bene bere durante lo sport, ma con quale frequenza?

In generale è sempre bene porre attenzione alla quantità di liquidi introdotti nel nostro organismo: bere almeno 1,5 lt di acqua (circa 8 bicchieri) stando attenti a non aspettare il senso di sete (che indicherebbe già l’inizio della disidratazione) è senz’altro la base da cui partire.

Quando si pratichi attività sportiva, è ancora più importante bere adeguatamente. Che sia leggera o di intensità più elevata, bisogna porre maggiore attenzione a reidratarci per contrastare gli effetti della sudorazione. E’ possibile bere di più durante la giornata, subito prima e subito dopo la sessione sportiva, o anche a piccoli sorsi durante qualche pausa durante la sessione stessa.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

Se poi pratichiamo sport durante la stagione estiva, quando le temperature sono maggiori e la sudorazione più abbondante, potremo utilizzare anche ulteriori strategie come una alimentazione a base di verdure e frutta con molta acqua, o l’utilizzo di bevande aromatizzate, di tè, tisane, frullati etc.

Bere attraverso l’alimentazione

Seguire una dieta sana e bilanciata aiuta a contrastare gli effetti della perdita dei nutrienti e dei Sali durante l’attività sportiva, ma se scegliamo bene gli alimenti anche la perdita di liquidi.

Alimentarci tramite zuppe durante l’inverno, o tramite frutta e verdura ricca in acqua durante l’estate, sono solo alcune delle piccole strategie che possono essere messe in atto per reintegrare i liquidi persi attraverso lo sport, oltre all’attenzione cosciente di bere acqua frequentemente.

Bere il caffè quando facciamo sport è possibile?

Il caffè è una bevanda che, in quantità max di circa cinque tazzine al giorno, può essere senz’altro consumata con un certo vantaggio relativo all’energia e alla capacità di concentrazione. Non può però essere considerata una fonte di reintegro di liquidi, che pertanto andranno assunti in un’altra modalità

In caso di stanchezza e calo energetico, è possibile integrare una dieta varia ed equilibrata con prodotti specifici. Carnidyn Fast è un integratore alimentare valido in caso di sudorazione abbondante, specie dopo sessioni sportive intense. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, promuove la fisiologica funzione muscolare e contribuisce a mantenere l’equilibrio elettrolitico e idrosalino. Contiene inoltre Creatina e Coenzima Q10.

Carnidyn Plus è un integratore alimentare che aiuta a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può insorgere nella quotidianità o in situazioni di particolare stress. Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, contribuisce al normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni ed è indicato nei periodi di maggiore stress psicofisico.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN


Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana