camminare-fa-bene vitamine-scegli-quelle-giuste

Camminare fa bene alla salute e allunga la vita

Tra il lavoro e le occupazioni routinarie la vita quotidiana si fa spesso sedentaria, anche se frenetica e ricca di impegni. Dalla poltrona d’ufficio al sedile dell’auto o al divano della tv, in tanti rinunciano all’attività fisica, con serie ripercussioni sul benessere dell’organismo.

Per fare esercizio fisico e mantenersi attivi non serve iscriversi in palestra, basta una semplice camminata. Camminare fa bene, per tanti motivi. Prima ancora delle ripercussioni fisiologiche, camminare aiuta a distrarsi, rilassarsi e stare con se stessi, interrompendo gli schemi della quotidianità e migliorando l’attività cognitiva. Ma è il corpo a trarre i maggiori benefici dalla camminata. Secondo una ricerca dell’Università del Queensland, in Australia, camminare riduce il rischio di infarto e aiuta i diabetici a gestire al meglio la malattia. D’altronde camminare è un’attività aerobica a bassa intensità, e proprio per questo motivo è indicata per tutti, adulti e bambini. Rimanere per troppo tempo seduti già in età infantile, può infatti cambiare la conformazione del sistema cardiocircolatorio e portare, col tempo, alla comparsa di patologie vascolari o di depositi di grasso in corrispondenza del fegato. Camminare quotidianamente, anche solo per mezz’ora, aiuta invece a tenere sotto controllo la pressione arteriosa, diminuisce l’incidenza dei tumori, contrasta l’ipercolesterolemia e l’iperglicemia, questo perché aiuta ad ossigenare i tessuti, favorendo il ricambio energetico e riequilibrando tutti gli apparati. Bastano dalle 2 alle 4 ore alla settimana, ovvero 10mila passi al giorno, per iniziare a godere dei primi benefici. Camminare, infatti, aiuta a ridurre il girovita, regolarizza l’apparato gastrointestinale, irrobustisce i muscoli della gabbia toracica con evidenti vantaggi per chi soffre d’asma, previene l’osteoporosi e, liberando endorfine, agisce anche sull’umore, combattendo ansia, stress e depressione. Ma per camminare in modo salutare non basta mettere un piede dopo l’altro; la frequenza cardiaca deve raggiungere all’incirca il 50-60% di quella massima, inoltre è importante anche farlo bene, rispettando cioè la corretta meccanica del movimento. Secondo la corrente del fit-walking, camminare significa appoggiare bene il piede, seguire un’andatura armoniosa e una falcata in grado di ‘dettare il ritmo’; spalle e schiena vanno tenute impostate ma rilassate, mentre le braccia devono iscrivere archi ampi. Non resta dunque che indossare le scarpe giuste ed uscire per una bella passeggiata all’aria aperta. Ne gioverà il fisico e la mente e vi sentirete rigenerati e con le giuste energie per affrontare gli impegni di tutti i giorni.

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it