benessere-in-autunno

Sana alimentazione: consigli utili per sentirsi meglio

Carboidrati, grassi e proteine sono le fondamenta su cui strutturare un’alimentazione coi fiocchi! I cibi, però, dovrebbero essere il meno processati ed elaborati possibile, così da garantire al nostro organismo l’acquisizione di vitamine, sali minerali e tutti gli altri micronutrienti. Il nostro suggerimento è quello di conoscere gli effetti che le componenti di ogni alimento esercitano sul nostro organismo.   Tra le buone abitudini alimentari c’è quella di assumere la carne non più di 2/3 volte la settimana, ma soprattutto di stare attenti a togliere le parti grasse e bruciacchiate, in quanto potenzialmente tossiche. La stessa quantità di consumo è consigliabile anche per le uova che di base contengono proteine, grassi essenziali e un complesso equilibrato di vitamine e minerali, ma è opportuno dedicare una particolare attenzione alla loro freschezza e alla provenienza, quindi evitare le uova di galline allevate in batteria. Un altro alimento la cui freschezza è un fattore indispensabile è il pesce, tra quelli più indicati ci sono il salmone, lo sgombro, l’aringa e le sarde; evitando fritture e limitando i molluschi e crostacei. Il latte e i suoi derivati potrebbero creare un problema di assimilazione, dovuto soprattutto alla privazione di importanti elementi nutritivi durante il processo di pastorizzazione. Tra i cibi da limitare ci sono anche il pane e la pasta dato che durante i processi di raffinazione le farine vengono private di molti fattori vitali come le vitamine, i minerali e gli oligoelementi. Il tipo di lievito usato, inoltre, contribuisce a renderli poco adatti per il nostro nutrimento provocando fenomeni di gonfiore addominale; ricorrere quindi a farine integrali è un ottima alternativa. La lista dei cibi da moderare, se non in questo caso da eliminare, comprende anche gli zuccheri che per essere metabolizzati rubano importanti sostanze nutritive, oltre ad esserne privi. Le merendine peraltro contengono sostanze nocive come coloranti, conservanti, additivi e grassi idrogenati, quindi sarebbe opportuno evitarle del tutto.   Esistono, però, delle categorie di alimenti che non dovrebbero mai mancare per una sana alimentazione come verdura, legumi e frutta; ottimi per una buona digestione e assimilazione delle sostanze nutritive perché fonti insostituibili di micronutrienti e fibre, in grado di prevenire molte malattie. Infine si consiglia di eliminare le bevande gassate e di bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno, accompagnati da qualche tazza di tisana e infusi vari, per mantenersi vitali ed energici.   Limitare, invece, il numero di caffè a 1/2 al giorno e soprattutto il consumo di superalcolici, ricchi di calorie che fanno ingrassare e sono nocivi per l’organismo; il vino è consentito in modiche quantità e in condizione di buona salute.

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it