Come superare lo stress da rientro? Scopriamo 5 semplici suggerimenti

Lo stress si presenta nel momento in cui la persona vive un cambiamento che la costringe a un aumento di performance: ciò innesca spontanei processi di adattamento per far fronte alle nuove esigenze. Ne consegue che lo stress è una delle armi più affilate che abbiamo per riadattarci ai ritmi della quotidianità, purché impariamo a gestirlo nella maniera corretta.

Stress buono e stress cattivo: quale differenza?

Tutti noi siamo soliti a immaginare lo stress come negativo e controproducente. Tuttavia, è necessario fare una importante distinzione tra eustress e distress:
  • Eustress. Si parla di eustress per indicare l’aspetto positivo dello stress (sì, c’è un aspetto positivo!) Infatti, una certa quantità di stress, intesa come insieme di stimoli indirizzati al nostro corpo e alla nostra mente, serve per mantenerci attivi e reattivi. Questa condizione ci consente di avere una vita motivata e di ricercare un modo per sfogare il nostro malessere. Un esempio può essere lo stress derivante dall’impegno lavorativo intenso che, se accompagnato da sport o attività rilassanti, può portare benefici in termini di autostima, realizzazione professionale, soddisfazione personale.
  • Distress. Si tratta di una grande quantità di stimolazioni emotivamente intense, che arrivano al nostro organismo a stretto giro, oppure si prolungano nel tempo senza trovare una valvola di sfogo. Quando non siamo in grado di riposare fisicamente o mentalmente, trovando modi per sfogare disagio e tensione, lo stress diventa negativo è può avere notevoli ripercussioni sulla nostra salute, sia psicologica sia fisica: il famoso burnout è il limite che non dobbiamo mai superare.

Le vacanze sono finite: impariamo a superare lo stress da rientro con 5 dritte utili

1. Pensiamo positivo

La chiave per affrontare al meglio lo stress sta nel pensiero positivo retroattivo. Detto in parole povere, cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno: rientrare a lavoro significa riprendere il nostro percorso umano di crescita e sviluppo professionale e la sensazione gratificante che ne consegue.

2. Meditazione e mindfulness

Percorsi di questo tipo possono aiutarci a individuare e aprire alcune “finestre emotive”, conducendoci a consapevolezza ed equilibrio interiori. Seguire questa strada non è immediato, ma può rivelarsi utile e interessante, specie durante particolari fasi della nostra vita.

3. Attività fisica

In realtà un’abitudine estiva che si può mantenere c’è, ed è l’attività fisica. Se è vero che le giornate si vanno accorciando e le temperature si abbassano, allenarsi all’aperto è comunque possibile. Ricordiamo di scegliere un abbigliamento appropriato al clima esterno, vestendoci a strati e coprendoci mani e testa. Se possibile, sfruttiamo le ore di luce per andare a correre o passeggiare al parco. Al contrario, se umidità, pioggia sbalzi di temperatura ci trattengono, ecco che il workout casalingo può assecondare le nostre esigenze. Cyclette, tapis roulant o esercizi a corpo libero sono valide opzioni per mantenersi in forma anche rimanendo a casa.

4. Aromaterapia

L’aromaterapia utilizza gli oli essenziali distillati dalle piante come rimedio a un’ampia gamma di disturbi. Infatti, le essenze utilizzate in aromaterapia non servono solo a profumare l’ambiente e creare atmosfera in casa, ma possono rivelarsi un prezioso alleato della nostra salute e del benessere fisico e mentale. Dall’olio di rosa per alleviare la tensione o quello di rosmarino per trovare la carica, oppure il colore giallo, in grado di attenuare la sensazione di sonnolenza o il verde, l’azzurro e il blu per regalarvi un effetto rilassante.

5. Ridere

Il modo migliore per stemperare lo stress: una bella risata! Ridere stimola la produzione di beta endorfine e potenzia il sistema immunitario, oltre al fatto che è e sarà sempre il modo migliore per avvicinare le persone. Stress e stanchezza da rientro? Parallelamente a una dieta varia, equilibrata e completa, possiamo utilizzare un integratore alimentare specifico. Carnidyn Plus può aiutarci a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può insorgere nella vita quotidiana o in situazioni di aumentato stress psicofisico. Infatti, con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, contribuisce al normale metabolismo energetico, favorisce la normale funzione del sistema immunitario grazie a zinco e selenio ed è indicato nei periodi di aumentato stress psicofisico.  
Carnidyn Plus pack

CARNIDYN PLUS

Carnidyn Plus pack

La mattina ti svegli già stanca per affrontare la giornata?
Carnidyn Plus può aiutarti a combattere stanchezza fisica e mentale

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it