Camminare fa bene alla salute: quanto e come camminare?

Un movimento di almeno 10mila passi giornalieri aiuta a mantenere in salute! Non servono per forza sessioni estenuanti in palestra, a volte impossibili con i ritmi giornalieri, ma sarà sufficiente una mezz’ora di camminata sostenuta, possibilmente all’aria aperta

Quanto camminare?

Completare 10mila passi giornalieri significa, più o meno, compiere una distanza di circa sette/otto km. È possibile eseguirle in maniera frazionata durante la giornata, anche aiutandosi con applicazioni ormai molto diffuse sui nostri dispositivi come Contapassi. Potremo iniziare con un ritmo leggero, e frequenti pause, aumentando man mano l’intensità per avere maggiori benefici.

Come camminare?

Iniziare con un ritmo sostenuto ma non eccessivo: più di una semplice passeggiata, ma senza strafare, specie se non siamo abituati. Indossiamo abiti comodi e scarpe adatte. Prediligiamo aree aperte, a contatto con la natura, ma ombreggiate, come viali alberati o parchi fuori città.

banner-test-sun
Fai decollare la tua energia con CARNIDYN

Completa il test e scopri i consigli dedicati a te!

Per essere spronati maggiormente potremmo iniziare questa abitudine con qualche amico, così da sostenerci a vicenda e contare l’uno sull’altro in caso di inconveniente. Inoltre, potremo chiacchierare mentre camminiamo, rendendola anche un’ottima occasione di socializzazione.

Chi può camminare?

La camminata è un’attività sportiva adatta a tutti! Grandi e piccini, giovani e anziani chiunque può cimentarsi in questa attività trovandone solo benefici. Naturalmente ognuno dovrà ascoltare e rispettare il proprio corpo, la propria preparazione e considerare eventuali patologie concomitanti che potrebbero richiedere una qualche attenzione in più.

Perché camminare? I benefici fisici

La camminata sostenuta, se svolta con costanza è una vera attività sportiva che apporta numerosi benefici:

  • Stimola la funzionalità cardio-vascolare, rendendo il cuore più forte che quindi farà meno fatica a pompare il sangue regolarmente. Tale attività migliorerà la circolazione sanguigna prevenendo anche la formazione di trombi o aterosclerosi.
  • Migliora la funzionalità respiratoria
  • Migliora la funzionalità muscolare e dell’apparato locomotore in generale
  • Migliora la funzionalità del sistema linfatico, con un maggior ritorno venoso e linfatico
  • Stimola la peristalsi intestinale e quindi la sua regolarità
  • Aiuta a mantenere sotto controllo il peso
  • In generale provoca un senso di benessere diffuso, anche grazie alla secrezione dei tipici ormoni come la serotonina

Camminare fa bene alla salute: i benefici psicologici

I benefici psicologici vanno di pari passo a quelli fisici: un generale senso di benessere diffuso è garantito dalla secrezione degli ormoni del benessere come la serotonina e riduzione di quelli stressogeni, come il cortisolo. Inoltre, sembra che i benefici siano maggiori quando la camminata viene svolta all’aria aperta e in mezzo alla natura.

L’integratore alimentare Carnidyn Plus è perfetto per accompagnarti durante lo sforzo fisico, tipico della camminata veloce! Con la sua formulazione equilibrata di vitamine, sali minerali e altri nutrienti, contribuisce al normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni ed è indicato nei periodi di maggiore stress psicofisico.

Inoltre, per equilibrare liquidi e sali minerali persi con un’abbondante sudorazione e dopo lo sport, è possibile provare Carnidyn Fast. La sua formulazione equilibrata di vitamine e sali minerali favorisce la normale funzione muscolare e contribuisce al mantenimento dell’equilibrio elettrolitico e idrosalino.


loader
Prossimo articolo
Carnidyn dove acquistare
Dove acquistare CARNIDYN


Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: [email protected]

Scarica i consigli in pdf
Lavoratori Studenti Sportivi Over 55 Vita quotidiana